sabato 27 dicembre 2008

CAVEDANI A SANTO STEFANO....



La passione si sa rende insani....forse il mio amico Gerard ne sa qualcosa.....
Si..andare a pesca il giorno di Santo Stefano, con temperatura di 4-5°C e soprattutto dopo i lauti pasti natalizi non è cosa da persone normali...ma tant'è..!!!Nessuno ha mai detto che sono persona normale, anzi!! :)
Comunque è successo cosi : la mattina mi sveglio con la voglia di pubblicare una nuova ricetta, avendo adocchiato un formato di pasta molto particolare, dei pennoni giganti di semola, trovati in uno stracolmo cesto natalizio che contiene tante piccole cosine sfiziose che non so perchè nei negozi non si trovano mai mentre nei cesti natalizi si!!!
L'idea era questa : farli ripieni (come si usa con i paccheri)con una mousse di cavedano..."ci viene fuori qualcosa di sfizioso" mi dico..e poi "li fascio con una pancetta di Amatrice e sotto ci metto una tartare di olive"...
Idea bella, senza dubbio...e cosi mi sono messo in macchina e sfidando le intemperie e soprattutto un vento fortissimo me ne sono andato sul fiume a prendere....niente!!!
Solo due o tre Gardon (pesce della stessa famiglia del cavedano ma con molta meno nobiltà nelle carni!!)...perciò ricetta rinviata ai prossimi giorni... però mi sono impuntato...voglio rendere buono anche il Gardon...forse con un leggera affumicatura...e poi marinato con....mmmhhh...quasi quasi....vi farò sapere!!!!
video

2 commenti:

paola ha detto...

peschi???:D bravo!! domani a mezzogiorno deve esse tutto pronto perchè vengo a mangiare da te percio vedi che vuoi fa... e lascia in pace tua madre tocca a te si riposa lei ;):* ah mi devi venì a prende alla stazione :D :* :* a dom mmm...........

paola ha detto...

ma che fai??? peschi??? :P dai su... eh domani devi cucina per me perchè vengo da te a rieti hihi...:* 82